Quando la cicogna …

Riflessioni di Anna Porfido, psicologa -psicoterapeuta, Parma.Conduttrice di gruppi per la genitorialità, si dedica in specifico alle tematiche della perinatalità e natalità pma.

Ringrazio di cuore Amalia per avermi coinvolta in questo meraviglioso viaggio di accompagnamento all’esperienza della genitorialità.

Credo che “l’arte di essere genitori” ha inizio nel momento stesso in cui compare il desiderio di diventarlo.

Spesso poca attenzione viene posta alla dimensione del desiderio di diventare genitori che è parte integrante dell’esperienza stessa della genitorialità.

Nel corso degli incontri proposti abbiamo pensato di dedicare un momento specifico alla scelta di diventare genitori che richiede l’assunzione di una nuova identità e di un ruolo tutto da scoprire e che, allo stesso tempo, presuppone una certa tolleranza dell’incertezza e la consapevolezza di non poter controllare totalmente la realtà.

Si è pensato di offrire uno spazio riservato a coloro che si trovano ad affrontare il percorso di PMA (Procreazione Medicalmente Assistita) dando la possibilità di approfondire e condividere i vissuti e gli aspetti emotivi che caratterizzano le diverse fasi di esso.

La gravidanza è uno dei momenti privilegiati per porsi in ascolto del proprio corpo, della propria anima, dei bisogni individuali e della coppia.

È il momento in cui possono emergere delle preoccupazioni e pensieri legati alla riorganizzazione della propria vita e di quella familiare necessaria per accogliere il nuovo arrivato.

Credo sia fondamentale dare voce alle proprie emozioni, ansie e avere la possibilità di condividere degli spazi di confronto con altre persone che si trovano ad affrontare la medesima esperienza così da vivere questo meraviglioso momento con maggiore consapevolezza e serenità.

Condividi se ti piace...