Le dipendenze affettive o relazionali e sessuali

Nella mia attività clinica di psicologa e psicoterapeuta mi occupo di terapia psicologica per le dipendenze. Quelle che incontro più spesso sono le dipendenze affettive o relazionali e le dipendenze sessuali.

Solitamente parlando di dipendenze si pensa quasi ed esclusivamente dipendenze da sostanze, come le tossicodipendenze o la dipendenza da alcol.

Ma negli ultimi anni lo spettro delle dipendenze si è ampliato a dismisura tanto da affiancare alle dipendenze più conosciute le cosiddette new addictions: nuove dipendenze comportamentali che costituiscono un insieme eterogeneo di disturbi, caratterizzati anche loro dalla progressiva perdita di controllo sul comportamento di dipendenza e dalla compromissione della vita dell’individuo a vari livelli.

Le dipendenze affettive o relazionali

All’interno di queste nuove dipendenze che si inserisce la dipendenza affettiva o relazionale: anche se sembra impensabile che una relazione con un partner possa diventare come una droga, si parla di love addiction ed accade e più frequentemente di quanto non si pensi.

La dipendenza affettiva riguarda direttamente la relazione interpersonale.

In queste coppie disfunzionali si scopre un’unione quasi perfetta tra i partner, fondata  però su tutto ciò che di più lontano può esserci dall’amore: dolore, aggressività, sopruso, violenza, manipolazione, eppure sono relazioni capaci di resistere nel tempo prima della loro inevitabile conclusione.

Chi sceglie di stare con una persona dipendente d’affetto, ha spesso anche lui il bisogno di essere accudito e di avere una relazione di tipo figlio-madre anziché alla pari, per dinamiche e problematiche familiari irrisolte.

Oppure, al contrario, può trovarsi ad esercitare un ruolo di persona sfuggente, irraggiungibile o rifiutante per sentirsi così al centro dell’attenzione e compensare anche lui dei vuoti affettivi mai colmati.

Nella dipendenza affettiva, ci si annulla completamente per l’altro la cui esistenza, presenza e vicinanza diventano sostanziali al proprio benessere.

Le dipendenze sessuali

La dipendenza sessuale è una condizione in cui un individuo non può gestire il proprio comportamento sessuale. I pensieri sessuali persistenti influenzano la sua capacità di lavorare, mantenere relazioni e adempiere alle proprie attività quotidiane.

La sexual addiction si può tradurre come dipendenza sessuale, ipersessualità o comportamento sessuale compulsivo.

Una persona con dipendenza sessuale è ossessionata dal sesso o ha un desiderio sessuale troppo intenso: i suoi pensieri sono dominati dall’attività sessuale, al punto che questo influenza altre attività e interazioni.

Se questi impulsi diventano incontrollabili, la persona può avere difficoltà a relazionarsi in moltissime situazioni sociali.

Contattami

Se hai problemi con dipendenze affettive o relazionali e sessuali o sei interessato ai servizi di psicologia e psicoterapia che offro, contattami e ti fisserò un appuntamento nei miei studi di Padova, Parma o Rimini.